Euro 2016, Spagna ko in Slovacchia. Pari tra Svezia e Russia

SLO_SPA

Cade in Slovacchia. La Spagna di Del Bosque non sembra essersi ancora ripresa del tutto dal fallimentare Mondiale brasiliano e perde 2-1 a Zilina. Nel big match di giornata, invece, è pari tra Svezia e Russia (1-1), mentre l’Inghilterra si sbarazza senza troppi problemi di San Marino (5-0).

GRUPPO C
SLOVACCHIA-SPAGNA 2-1
Al 17’ il gol del vantaggio: punizione di Kucka dai 20 metri, Casillas cicca completamente l’intervento ed è 1-0 per Hamsik e compagni. Il pari della Spagna arriva (in fuorigioco) all’81’ con Paco Alcacer (subentrato al “napoletano” Raul Albiol). Ma la Slovacchia ha una reazione d’orgoglio e vince il match grazie al bel colpo di testa di Stoch all’87’.

BIELORUSSIA-UCRAINA 0-2
Una goffa autorete di Martynovich all’81’ regala la vittoria all’Ucraina. Il raddoppio arrivai in contropiede al 92′ con Sydorchuk.

MACEDONIA-LUSSEMBURGO 3-2
Al 20’ il vantaggio dei padroni di casa con Trajkovski con un destro dall’interno dell’area di rigore. Il pari arriva al 38’ con una punizione carica d’effetto di Stefano Bensi. Il Lussemburgo passa anche in vantaggio prima della fine del primo tempo (44’) con Turkel, che si libera di un difensore e appoggia di destro sul secondo palo. Il pari macedone nella ripresa (67’) con il rigore di Jahovic, il sorpasso al 91′ con Abdurahimi con un gran destro all’incrocio dei pali.

GRUPPO G
SVEZIA-RUSSIA 1-1
Svezia con Ibra in panchina e perciò spuntata in attacco. La nazionale di Fabio Capello si porta in vantaggio al 10’ con un bel destro da fuori area di Kokorin, bravo a centrare l’angolino basso alla sinistra di Isaksson. Due minuti dopo Rizzoli concede un rigore molto generoso alla Svezia: Larsson si fa ipnotizzare da Akinfeev. Il pari dei padroni di casa arriva al 5’ della ripresa con un bell’inserimento di Toivonen.

MOLDAVIA-AUSTRIA 1-2
Austria in vantaggio con un rigore di Alaba al 10’. Anche il pari arriva dagli undici metri, ed è merito di Dedov. Nella ripresa, però, il gol vittoria (51’) di Janko, che poi si fa espellere nel finale per un pugno al portiere moldavo.

LIECHTENSTEIN-MONTENEGRO 0-0
Risultato a sorpresa. Né Vucinic, né Jovetic riescono a scardinare il muro eretto dal Mario Frick e compagni.

GRUPPO E
INGHILTERRA-SAN MARINO 5-0
Come da pronostico, l’Inghilterra sommerge di reti San Marino. La nazionale di Hodgson si porta in vantaggio con un colpo di testa di Jagielka (24’), raddoppia su rigore con Rooney (43’), triplica con Welbeck (49’’) su assist di Oxlade-Chamberlain. Il 4-0 porta la firma di Towsend(71’), mentre la “manita” la firma Della Valle, con un’autorete su cross di Rooney.

LITUANIA-ESTONIA 1-0
Man of the match Mikoliunas, che di testa, in mischia, decide la gara al 75’.

SLOVENIA-SVIZZERA 1-0
Match dominato dalla nazionale di Petkovic, ma vinto dagli sloveni. Decide un rigore di Novakovic al 79’.

CORRIERE DELLO SPORT