Buffon:” Se la Roma perdesse Destro ci dispiacerebbe”

Buffon juve

“Se una squadra come la Roma dovesse perdere un giocatore come Destro ci dispiacerebbe perché alla fine è bello vedere una squadra che gioca un calcio avvincente e rende il campionato più bello”. Lo ha detto il capitano della Juventus Buffon proposito della squalifica di Mattia Destro che priverà la  Roma di uno dei giocatori più in forma del momento.

In vista della sfida contro il Lione, che potrebbe aprire alla formazione juventina le porte della semifinale di Europa League, Buffon ha detto:”Bisogna stare attenti perché giochiamo contro una squadra molto matura, che ha un’esperienza europea decennale, per la vittoria all’andata di misura con un gol e poi perché veniamo da un periodo di partite in cui si è giocato in maniera ravvicinata e i giocatori utilizzati fino ad oggi sono stati più o meno gli stessi visto che abbiamo avuto infortuni. Il Lione sarà da prendere con le pinze”.

E sul suo possibile erede Scuffet e sulla possibile convocazione per i Mondiali, Buffon ha detto: “Sta facendo grandi cose per l’età giovane che ha, non ruberebbe nulla a nessuno se fosse convocato. In questo momento, però, ci sono ragazzi come Perin e Bardi che da qualche anno stanno già giocando e magari potrebbero meritatamente essere chiamati”