Azzurri: niente Croazia per Matri, Acerbi e Bonaventura

CONTE_ANTO_ITA

‘La mia partita più importante? Sicuramente e’ quella contro l’avversario più forte”. Lo ha detto il ct azzuro Antonio Conte, alla vigilia della sfida alla Croazia. ”All’andata dissi che erano avanti e meritavano il primo posto. Ma oggi non firmerei per un pari: punto sempre all’obiettivo massimo, poi valuteremo se un pari verrà”.

Antonio Conte ha scelto e comunicato all’Uefa la lista dei 23 azzurri per la partita con la Croazia. Fuori dal gruppo rimangono in quattro: Matri, Acerbi, Bonaventura e De Rossi. Ma il centrocampista della Roma vola lo stesso con la Nazionale a Spalato. L’azzurro ha riportato una contusione in un contatto di gioco in allenamento, ma gli accertamenti medici sono risultati negativi e, sentita anche la Roma, lo staff della Nazionale ha deciso di portarlo lo stesso. Dopo la partita di domani, 12 giugno, l’Italia sarà impegnata martedì in un’amichevole a Ginevra con il Portogallo.

ANSA