Apple, ecco i musicisti che amerete

applemusic

Apple vuole differenziarsi da Spotify e dagli altri servizi di musica in streaming presentando Apple Music come strumento con cui scoprire nuovi artisti. In tre nuovi spot la società spiega che “avere accesso a quasi tutta la musica del mondo con la punta di un dito è notevole. Eppure deve esserci un posto dove artisti e musicisti possono scoprirsi a vicenda”. Apple Music si candida a essere quel posto, offrendo agli utenti gli “artisti che amano” insieme agli “artisti che stanno per amare”. Per i video promozionali la casa di Cupertino ha arruolato tre musicisti non ancora famosi: il pianista Kygo e i cantanti inglesi Flo Morrisseye e James Bay.
Lanciato nel giugno scorso, Apple Music ha raggiunto gli 11 milioni di utenti un paio di settimane fa, secondo quanto dichiarato dal senior vice president della compagnia Eddy Cue.
Di questi 11 milioni, aveva spiegato il “mister music” della Mela in un’intervista a Usa Today, almeno 2 milioni hanno già optato per l’abbonamento “famiglia”, quello che al termine del periodo di prova di 3 mesi costerà 14,99 euro mensili e darà accesso al servizio a sei persone diverse, a fronte dei 9,99 euro dell’abbonamento individuale.

ANSA