Allegri e Buffon in coro: “In Champions serve il primo posto del girone”

massimilianoallegri

“La Juventus sta continuando il percorso finito l’anno scorso con la finale di Berlino. Quest’anno la squadra finora ha fatto un grande girone contro avversarie molto difficili, quindi devo fare i complimenti ai ragazzi. Ma domani è la partita più importante e difficile per il prosieguo in Champions”. Massimiliano Allegri non snobba il match contro il Siviglia, nonostante la qualificazione agli ottavi di Champions dei bianconeri sia già in cassaforte.

Il tecnico vuole il primo posto del girone per evitare di incontrare subito le avversarie più quotate in Europa: “Non faccio assolutamente la formazione pensando alla Fiorentina perché bisogna innanzi tutti conquistare il primo posto del girone che è molto importante. Poi magari al sorteggio, anche arrivando primi, ci può andare peggio. Ma Barcellona, Real Madrid e Bayern Monaco, che in questo momento sono le squadre più forti d’Europa, sicuramente non le prenderemmo”, fa notare Allegri, per il quale “un altro risultato importante da ottenere è chiudere il girone imbattuti”.

“quindi è una partita da affrontare nel migliore dei modi, non c’è assolutamente il pensiero alla Fiorentina”, assicura riferendosi alla sfida di domenica contro i viola in campionato. “Avremo quattro giorni per preparare quella partita e bisogna sempre pensare partita dopo partita per dare seguito ai risultati positivi che la squadra sta facendo”.

Anche per Gigi Buffon “sarebbe un peccato non provare a centrare il primo posto del girone”. “Il Siviglia lo rispettiamo tanto, una squadra che negli ultimi anni ha raggiunto anche a livello europeo risultati quasi impensabili. Sappiamo che si giocano tanto contro di noi e che sarà una partita molto difficile e dura, ma anche noi ci giochiamo un obiettivo grande -dice il portiere e capitano bianconero-. Anche se abbiamo passato il turno, ora abbiamo un’opportunità ancora più grande: sarebbe un peccato non provare a centrarla e avere rimpianti a fine gara”.

ADNKRONOS