Primo piano News Le notizie principali

Il male oscuro di Avicii

Il male oscuro di Avicii

Come è morto Avicii? A poche ore dalla scomparsa del dj svedese, sono in molti a interrogarsi sulle cause del decesso. Com’è accaduto, si chiedono i fan, che un ragazzo di 28 anni, giovane e di successo sia morto improvvisamente? Sui social nessuno riesce a farsene una ragione. Già, perché sulle cause della morte di

Offese a prof di Lucca: bocciati 3 bulli

Offese a prof di Lucca: bocciati 3 bulli

La bravata costa cara. Saranno bocciati tre dei sei studenti quindicenni dell’istituto tecnico commerciale “Francesco Carrara” di Lucca, coinvolti nella vicenda delle offese e minacce al professore di italiano e storia filmate e poi diffuse in rete con un video. Lo ha deciso il Consiglio di istituto riunitosi oggi. “In relazione ai gravi eventi di indisciplina verificatesi” lo scorso

Facciamo pace

Facciamo pace

Insulti, minacce e invettive non sono mai mancate. Prima si sono odiati (tanto). E adesso provano ad amarsi. O almeno, ad andare d’accordo. Quella tra Donald Trump e Kim Jong-un non è mai stata una relazione facile. Anzi. La loro guerra nucleare di parole si è combattuta per oltre un anno a colpi di retorica.




Primo piano Sport Le notizie principali

Juve-Napoli, è una finale scudetto

Juve-Napoli, è una finale scudetto

È la partita della verità, la resa dei conti fra regine: Juventus 85, Napoli 81, il vuoto dietro e un sogno all’orizzonte. Per i bianconeri sarebbe il settimo scudetto di fila, ultimo atto di un dominio incontrastato, per gli azzurri un remake storico dopo ventott’anni. Maurizio Sarri tace, come in ogni vigilia, ma le parole

Marquez perde la pole

Marquez perde la pole

Marc ci ricasca. Marquez conquista la pole al MotoGp di Austin ma viene retrocesso di tre posizioni nella griglia di partenza per aver ostacolato Vinales. Lo spagnolo della Yamaha, che nelle qualifiche ha fatto registrare il secondo tempo dietro al connazionale dell’Honda, sale così nella prima casella. In prima fila anche Iannone e Zarco. Quinto

Milan ko, favola Benevento a San Siro

Milan ko, favola Benevento a San Siro

Miracolo a Milano. Il Benevento sbanca San Siro. Un Milan sottotono perde contro l’ultima in classifica (0-1). Una sconfitta clamorosa che inguaia i sogni europei di Gattuso. Evidentemente quando vede rossonero il Benevento si trasforma: all’andata i campani avevano conquistato il primo punto in A proprio contro il Milan (2-2 in pieno recupero con il




Amiche Aziende Tutti gli sponsor di RadioRadio