Primo piano News Le notizie principali

Roma, truccavano la manutenzione dei bus Cotral: un arresto e 50 indagati

Roma, truccavano la manutenzione dei bus Cotral: un arresto e 50 indagati

“Noi dobbiamo rubà nei modi giusti! Dobbiamo rubà nei modi giusti”. E lui, V. M., 55 anni, romano, titolare di un’officina meccanica affidataria dell’appalto per la manutenzione e la riparazione dei bus della società di trasporti regionali Cotral, il modo giusto sembrava averlo trovato. A incastrarlo, insieme ai responsabili di altre officine e a una

Roma, lascia il figlio in auto per giocare alle slot machine: condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere

Roma, lascia il figlio in auto per giocare alle slot machine: condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere

Tre anni e quattro mesi di reclusione. È la condanna stabilita dal giudice del tribunale monocratico di Roma per il trentaquattrenne che, nella notte tra l’8 e il 9 gennaio scorsi, ha abbandonato in macchina il figlio di tre anni per andare a giocare alle slot-machine, in un locale di Ostia. Lo stesso giudice ha

Roma, vandali al Colosseo: scritte su un pilastro. In due tentano di scavalcare i cancelli di notte

Roma, vandali al Colosseo: scritte su un pilastro. In due tentano di scavalcare i cancelli di notte

Dopo l’ennesimo episodio che ha visto la violazione dell’area archeologica del Colosseo, arrivano le soluzioni possibili della Soprintendenza per i Beni archeologici di Roma. “Stiamo valutando la possibilità di creare un’area per così dire di non libero accesso, una zona rossa” ha spiegato il soprintendente, Francesco Prosperetti. “Un’area separata non da sistemi fisici o recinzioni,

Appendino prima tra i sindaci Ma la rivoluzione ancora non c’è

Appendino prima tra i sindaci Ma la rivoluzione ancora non c’è

«Preparata, pragmatica, sul pezzo». Tutti amano Chiara. Anche e soprattutto quelli che lei voleva cacciare su due piedi. Il giudizio entusiasta di cui sopra appartiene a un torinese di adozione, ma non uno qualunque. Paolo Peveraro è un reperto pregiato del cosiddetto sistema Torino, giunto fino ai nostri tempi dalla lontana militanza nel Pli, attraverso

Trump provoca, il mondo risponde. Merkel: “Noi europei padroni del nostro destino”

Trump provoca, il mondo risponde. Merkel: “Noi europei padroni del nostro destino”

Dall’Europa alla Nato, passando per i leader europei: nessuno si è salvato dal fiume di provocatorie affermazioni che Donald Trump ha lasciato esondare domenica sulle pagine del giornale britannico Sunday Times e di quello tedesco Bild. E che hanno suscitato, soprattutto in Europa, reazioni improntate da una parte alla cautela ma anche alla fermezza. A




Primo piano Sport Le notizie principali

Milan, Montella: “Per noi una lezione, ma abbiamo dominato il gioco”

Milan, Montella: “Per noi una lezione, ma abbiamo dominato il gioco”

“Da questa partita credo che la squadra abbia imparato un’altra piccola lezione”. Comincia da qui l’analisi nel dopo partita di Vincenzo Montella del 2-2 di Torino-Milan. Il tecnico rossonero sembra quasi rammaricarsi, nonostante la rimonta, per il pari finale: “Abbiamo dominato il gioco per larghi tratti dell’incontro – dice il tecnico rossonero nell’intervista a Premium

Wanda Nara conferma: «I cinesi vogliono Icardi, ma lui è felice»

Wanda Nara conferma: «I cinesi vogliono Icardi, ma lui è felice»

MILANO – «Posso confermare l’interesse dei club cinesi, molte squadre lo vogliono. Icardi però ha firmato da poco un nuovo contratto con l’Inter ed è assolutamente felice»: lo dice Wanda Nara moglie e agente del capitano nerazzurro Mauro Icardi a Calciomercato.com in relazione all’interesse del Tianjin, squadra allenata da Fabio Cannavaro. L’addio dell’attaccante pero’ pare impossibile. «L’Inter

Mihajlovic: «Arrabbiato? No. Sono infuriato»

Mihajlovic: «Arrabbiato? No. Sono infuriato»

TORINO – “Lo schiaffo al pannello a fine partita? Devo dire che non sono arrabbiato, ma infuriato e deluso. Continuiamo a sprecare occasioni e buttare via punti. Pareggiare questa partita è folle”. Così il tecnico del Torino, Sinisa Mihajlovic ai microfoni di Sky dopo la gara con il Milan: “Vai sul 2-0, poi sbagli un rigore

Maradona torna nel Napoli. De Laurentiis: “Sarà ambasciatore”

Maradona torna nel Napoli. De Laurentiis: “Sarà ambasciatore”

Se all’annuncio seguiranno anche i fatti, siamo vicinissimi al ritorno di Diego Armando Maradona nel Napoli. Questa sera, prima di entrare al teatro San Carlo di Napoli per lo spettacolo di Diego con Alessandro Siani, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha dato l’annuncio: “Sabato scorso io e Maradona abbiamo parlato a Roma per diverso

Agnelli presenta il nuovo logo: «Obiettivo leggenda»

Agnelli presenta il nuovo logo: «Obiettivo leggenda»

«Il risultato di ieri è un motivo di disappunto, ma dobbiamo restare concentrati sull’obiettivo finale: questa stagione ci può e deve portare nella leggenda». Così il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, questa sera al Museo delle Scienze e della Tecnologia di Milano dove presenta il nuovo logo del club. «Il calcio è bello proprio perché




Amiche Aziende Tutti gli sponsor di RadioRadio