Primo piano News Le notizie principali

Abuso d’ufficio, De Luca assolto in appello

Abuso d’ufficio, De Luca assolto in appello

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è stato assolto dai giudici della Corte d’appello di Salerno nel processo che lo vedeva imputato per abuso d’ufficio. Per i giudici “il fatto non sussiste” in relazione alla nomina del project manager Alberto Di Lorenzo che era stato chiamato da De Luca per affiancare il dirigente

Guida senza patente, entra in vigore la depenalizzazione

Guida senza patente, entra in vigore la depenalizzazione

Da oggi entrerà in vigore la normativa che, tra gli altri, prevede la depenalizzazione del reato di guida senza patente previsto dal Codice della Strada. Lo ricorda la polizia, illustrando cosa cambia con la depenalizzazione. Guidare un ciclomotore, un motoveicolo, un autoveicolo o una macchina agricola senza essere munito di patente, perché mai conseguita ovvero

“Minacciavano o promuovevano atti terroristici”, Twitter sospende 125mila account

“Minacciavano o promuovevano atti terroristici”, Twitter sospende 125mila account

Sin dalla metà del 2015, Twitter ha sospeso oltre 125mila account “che minacciavano o promuovevano atti terroristici”. Lo ha reso noto con un tweet la compagnia americana. Gli account sospesi sono “primariamente legati allo Stato Islamico”, afferma la compagnia, aggiungendo di “condannare l’uso di Twitter per promuovere il terrorismo”.

Storico incontro tra il Papa e il patriarca Kirill

Storico incontro tra il Papa e il patriarca Kirill

CdV – E’ riuscito a Papa Francesco e al Patriarca Kirill quel che non riusci’ a Giovanni Paolo II ed Alessio (e nemmeno a Bendetto XVI). Per la prima volta nella storia si incontreranno il Vescovo di Roma e il Patriarca di Mosca e di tutta la Russia. Lo storico appuntamento non e’ in Europa ma

Regeni, “due arresti per l’omicidio”. Domani salma a Roma per l’autopsia

Regeni, “due arresti per l’omicidio”. Domani salma a Roma per l’autopsia

Due persone sono state arrestate in quanto sospettate dell’omicidio dello studente italiano Giulio Regeni, il ricercatore universitario di 28 anni trovato morto al Cairo due giorni fa. Lo ha riferito all’ANSA una fonte della sicurezza in Egitto. La salma di Regeni arriverà alle 13 a Fiumicino. Il corpo sarà quindi trasferito nell’istituto di medicina legale La




Banner_660x430_RadioRadio

Primo piano Sport Le notizie principali

Keita: «Spalletti è un allenatore di grande carattere, ma poi in campo ci andiamo noi»

Keita: «Spalletti è un allenatore di grande carattere, ma poi in campo ci andiamo noi»

La carica in panchina del nuovo allenatore, due vittorie di fila, il terzo posto che vale la Champions League a portata di mano. Sembra stia tornando il sereno in casa Roma dopo il difficile passaggio di consegne tra Rudi Garcia e Luciano Spalletti. Ad elogiare il lavoro del tecnico toscano è in particolare uno dei

Dzeko, Digne e Florenzi recuperati De Rossi forse

Dzeko, Digne e Florenzi recuperati De Rossi forse

Sembra davvero girata la fortuna. In un colpo solo, infatti, Spalletti ha ritrovato in gruppo Dzeko, Florenzi e a sorpresa pure Digne, che ad una settimana esatta dal ko in allenamento è tornato a lavorare con la squadra. Un rientro lampo che ha del miracoloso, visto che per una lesione muscolare serve solitamente il doppio

Lazio, col Genoa ultima chiamata

Lazio, col Genoa ultima chiamata

La sconfitta con il Napoli e la squalifica della curva Nord per i cori razzisti nei confronti di Koulibaly. Questa è la fotografia rimasta dell’ultima partita biancoceleste all’Olimpico. Ripartire e scalare posizioni in classifica è ormai il mantra che recita la Lazio da troppo tempo, con il Genoa non c’è altra via che vincere per

Roma, Strootman torna al gol con la Primavera: «Sensazione incredibile»

Roma, Strootman torna al gol con la Primavera: «Sensazione incredibile»

ROMA – Kevin Strootman festeggia nel migliore dei modi il suo ritorno in campo in una partita ufficiale. Il centrocampista della Roma è andato a segno al 12′ su calcio di rigore nel match della Primavera contro l’Avellino valida per la 17ª giornata del campionato di categoria. Una grande emozione per l’olandese, operato il 1° settembre dal Professor Mariani a

Allegri: «Spero che la Juventus continui a vincere»

Allegri: «Spero che la Juventus continui a vincere»

TORINO – «Spero che la Juventus continui a vincere. Non solo come negli ultimi quattro anni, ma come ha sempre fatto nella storia del club». L’augurio è del tecnico della squadra bianconera, Massimiliano Allegri, pronunciato alla consegna del premio ‘Lo sportivo piemontese dell’anno 2015’, avvenuta nell’aula magna ‘Giovanni Agnelli’ del Politecnico di Torino. L’allenatore bianconero è




Amiche Aziende Tutti gli sponsor di RadioRadio


Video Podcast Visualizza i nostri Podcast

Powered by Dailymotion