Roberto Pruzzo

0
Roberto Pruzzo
Roberto Pruzzo

È un allenatore di calcio, ex calciatore italiano, di ruolo attaccante. Attualmente è il direttore sportivo del Como.

Cresciuto nelle giovanili del Genoa fece il suo esordio in serie A il 2 dicembre 1973 nella partita contro il Cesena. Realizzò la sua prima rete in serie A proprio contro la squadra in cui giocò successivamente, la Roma. È proprio con la Roma, approdato nella capitale nel 1978, che Pruzzo stabilisce una serie di record: vince 3 volte il titolo di capocannoniere del campionato nel 1981 (18 gol), nel 1982 (15 gol) e nel 1986 (19 gol). Grazie anche ai suoi gol la Roma vince quattro Coppe Italia (1980, 1981, 1984 e 19886) e uno storico scudetto nella stagione 1982-1983. Con i suoi 106 gol è stato per lungo tempo il miglior realizzatore della storia del club (superato da Totti soltanto nel corso della stagione 2004-2005). Il 20 settembre 2012 è stato tra i primi 11 giocatori ad essere stato inserito nella hall of fame ufficiale del club giallorosso.

Chiude la sua carriera alla Fiorentina, segnando il suo ultimo gol da professionista proprio contro la Roma, era il 30 giugno del 1989.

Detiene attualmente il record di gol segnati in serie A in un’unica partita, ben 5, in occasione di Roma – Avellino, il 16 febbraio del 1986.

Da una decina di anni è il “Bomber” della squadra di Radio Radio.