Weekend di nubifragi

Da domani comincerà una nuova fase di maltempo che si protrarrà anche nel weekend. Il team del sito www.iLMeteo.it avvisa che sin dalle prime ore di domani una perturbazione atlantica porterà le prime piogge in Toscana, Liguria e Piemonte; le precipitazioni nel corso della giornata si estenderanno gradualmente alla Lombardia e infine al Nordest. La neve scenderà a quote relativamente basse, ovvero dai 1.000 metri del Nordovest, ai 1.200 metri del Nordest, ma le quote tenderanno a salire in serata e nottata.

AdmiralYes 696×182
Febal Casa Valmontone 696×182
Occhiali in Cantiere – 696×182

Sabato la perturbazione interesserà ancora il Nord, poi raggiungerà anche l’Umbria e il Lazio con piogge e temporali. Domenica sarà la volta del Sud; se al Nord ritornerà diffusa e fitta la nebbia, al Centro-Sud andrà formandosi un vortice ciclonico responsabile di precipitazioni diffuse e intense, con possibili nubifragi su Lazio e Campania; da non escludere nemmeno trombe d’aria e marine.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it , avverte che anche l’inizio della prossima settimana risulterà instabile al Centro-Sud con piogge e temporali sparsi, mentre da martedì 27 avverrà una nuova irruzione fredda con la Bora che soffierà via via più forte e che porterà la neve a cadere a bassa quota, questa volta anche sugli Appennini.