Vidal: «Mentono su di me. Con la Juve rapporto ok»

vidal_juve_chelsea

Arturo Vidal si sfoga, attorno all’una di notte, orario ideale: partita finita, fuso orario perfetto per il Cile. «Per chiarire alcuni tempi…». E vai con il pensiero del Guerriero rimasto a casa: «Dopo le informazioni uscite sui media negli ultimi giorni, mi piacerebbe chiarire alcune cose. Il mio rapporto con la Juventus è molto buono. I miei compagni, lo staff tecnico e i dirigenti hanno fiducia in me e io in loro. Il club non mi ha multato. Le notizie su questo tema sono sbagliate e in molti casi  sono malintenzionati. Il mio ginocchio sta molto bene. Con lavoro e sforzo troverò la miglior forma fisica, per recuperare da un’operazione non potendo aver fatto tutta la preparazione estiva con i compagni. Sono al cento per cento impegnato con il mio club e la mia nazionale. Spero di poter vincere titoli quest’anno con loro. E spero di aver informato correttamente tutti con questo commento. Sicuramente i malintenzionati continueranno a mentire, però non posso fare nulla per evitarlo. Un abbraccio. Arturo».

TUTTOSPORT