Via al dopo Klose Djordjevic: «Eccomi»

Filip-Djordjevic

Videomessaggi, l’ultima moda in casa Lazio. La tv avvicina, il tentativo è quello, la strada è tracciata. E così, dopo i calciatori che chiamano i tifosi allo stadio nel bel mezzo della contestazione a Lotito, ecco l’annuncio di un nuovo acquisto. All’ora di cena, piatto forte della giornata, ecco qui: «Ciao ragazzi, sono Filip Djordjevic, nuovo giocatore della Lazio per la prossima stagione. Sono felice ed emozionato di arrivare in un club così importante, spero di vivere insieme a voi dei grandissimi momenti». È l’annuncio atteso di un affare concluso già lo scorso autunno. È il dopo Klose, a maggior ragione ora che Miro sembra nutrire nuovi dubbi sul futuro in biancoceleste.

I dettagli Djordjevic (nella foto IPP), 26 anni, centravanti nel giro della nazionale serba, arriva alla Lazio dal Nantes a paramento zero. Bravo il d.s. Tare ad anticipare la concorrenza, con un blitz che risale allo scorso mese di novembre. Accordo totale: 4 anni di contratto, ingaggio a salire con partenza il primo anno da 1,3 milioni di euro netti e clausola rescissoria a favore del giocatore fissata a 20 milioni, con decorrenza 2015. Poi a gennaio l’inserimento dell’Inter, del Trabzonspor e di un paio di club inglesi, ma soprattutto l’estremo tentativo del Nantes di farlo rinnovare. Niente da fare: Djordjevic ha mantenuto l’accordo con la Lazio. Pare che nelle scorse settimane, in gran segreto, il serbo abbia già visitato Formello. E tornerà a farlo presto.

Con o senza Klose? A Roma vestirà la maglia numero 9. Per il momento continuerà a giocare nel Nantes per centrare l’obiettivo salvezza: proprio dalla Francia l’attaccante ha messo su il messaggio video, in lingua inglese e regalando all’italiano solo il «ciao ragazzi». In Ligue 1, in questa stagione, ha segnato 10 reti. Alla Lazio lo aspettano con ansia, perché sono convinti che sarà lui a risolvere i problemi offensivi emersi in questa stagione. L’idea del club era quella di farlo crescere al fianco di Klose, per raccoglierne l’eredità magari dopo 12 mesi di convivenza. Ma Djordjevic potrebbe essere costretto ad affrettare i programmi. La trattativa per il rinnovo di Klose, in scadenza a giugno, è finita in un vicolo cieco. E l’attaccante nelle ultime ore ha nuovamente ricevuto offerte dagli Usa. Senza contare le voci provenienti dalla Spagna, che vogliono Miro nella lista della spesa passata e futura del Tata Martino per il Barcellona. Pista che non trova conferme, ma alimentata dalla voglia di Klose di giocare altre due stagioni ad alti livelli. Chissà se l’acquisto di Djordjevic lo convincerà a farlo nella Lazio.

 

GAZZETTA DELLO SPORT