Treno di pendolari si schianta in stazione negli Usa, almeno un morto

hoboken_terminal

E’ salito a 114 il numero di feriti dell’incidente ferroviario ad Hoboken, in New Jersey. Lo ha detto il governatore dello stato Chris Christie. Alcuni resterebbero in gravi condizioni.

Terribile incidente ferroviario nella stazione di Hoboken per un treno di pendolari che viaggiava tra New York e il New Jersey, con la polizia – riportano i media locali – che ha parlato di una possibile situazione di“mass casualities”, dunque con diverse vittime. Il primo bilancio ufficiale parla di almeno un morto. Molti media locali, tra cui la Nbc e la Cbs, avevano pero’ parlato di almeno tre morti citando fonti dei soccorsi. Anche il governatore del New Jersey, Chris Christie, parla per ora di un solo morto confermato e di 70 feriti di cui almeno tre in gravi condizioni. Non e’ chiaro se chi sia la vittima confermata: alcuni media parlano di una donna, altri del macchinista.

Tutti i passeggeri che erano rimasti intrappolati tra le lamiere del treno sono stati tratti in salvo: a dirlo il governatore del New Jersey, Chris Christie, parlando alle tv.

Il convoglio si è praticamente schiantato contro la locale stazione ferroviaria a quell’ora colma di persone in attesa. Le immagini postate sui social media mostrano ingenti danni alle strutture in seguito allo scontro. Almeno una carrozza di un treno sarebbe addirittura uscita dai binari ed entrata nell’edificio.

L’incidente ferroviario di Hoboken sarebbe stato provocato da cause accidentali. Si esclude al momento ogni pista che porti al terrorismo. Lo riportano alcuni media locali citando fonti Fbi e delle altre agenzie investigative federali giunte sul posto.

L’incidente  potrebbe essere stato causato da un errore umano.E’ quanto riportano alcuni media locali citando fonti investigative sul posto. Dietro allo schianto ci sarebbe l’alta velocita’ del treno provocata probabilmente dall’errore di un “operatore”, non e’ chiaro se il macchinista o qualcuno del personale a terra.

Il treno aveva percorso quella che è conosciuta come la Pascack Valley Line, che da Spring Valley, a nord di New York, arriva ad Hoboken, New Jersey, di fronte a Manhattan. Arrivati alla stazione di Hoboken, i pendolari possono quindi raggiungere l’altra sponda dell’Hudson o via treno, arrivando alla stazione di Penn Station, in Midtown Manhattan, oppure attraverso i servizi di bus o di traghetti.

ANSA