Tra squalifiche e polemiche la Roma si prepara per il Milan

garcia 478

Nel caos generato dalle decisioni della giustizia sportiva, la Roma continua a lavorare per preparare l’ultima gara del 2014 contro il Milan. Garcia ha trascorso tutto il giorno a Trigoria tra le scartoffie, ma questa mattina ha comunque condotto un allenamento tecnico-tattico. Nainggolan ha iniziato da solo e proseguito con la squadra, Maicon ha fatto solo personalizzato, mentre Skorupski e Uçan proseguono i rispettivi percorsi di recupero. I dubbi per sabato riguardano in particolare la difesa e la questione è inscindibile dal verdetto atteso venerdì: i giallorossi hanno infatti presentato ricorso non solo per il tecnico francese, ma anche per il terzino Holebas. Se il turno di stop dovesse essere confermato, a sinistra potrebbe tornare Cole, ma Torosidis e Florenzi gli fanno concorrenza. Al centro le scelte sono obbligate, vista la squalifica di Astori: Manolas e Yanga-Mbiwa saranno titolari contro il Milan. In mediana rientra De Rossi, Nainggolan e Keita completeranno il reparto, Pjanic è stato fermato da Tosel. Attacco con Totti, Gervinho e probabilmente ancora Ljajic. Il serbo in passato era stato corteggiato dal Milan e ha voglia di fargli vedere cosa si è perso.

IL TEMPO