Tour de France, il dramma di Basso: “Ho un tumore, mi ritiro dalla corsa”

GP Cittˆ di Lugano 2015 - 01/03/2015 -  Ivan Basso (Tinkoff - Saxo)- foto Roberto Bettini/BettiniPhoto©2015
Ivan Basso ha un tumore al testicolo sinistro e si ritira dal Tour de France: “Stasera sono a Milano e domani mi opero subito. Ce ne siamo accorti dopo la mia caduta nella quinta tappa (Amiens, ndr): quel giorno sono caduto e ho battuto il testicolo contro la sella, come tante altre volte. Però ha cominciato a darmi fastidio e allora stamattina siamo andati qui a Pau dove c’è un famoso urologo per fare una visita. La tac ha evidenziato la presenza di cellule tumorali nel testicolo sinistro. A questo punto devo tornare subito a casa per operarmi”. Il varesino della Tinkoff-Saxo, 37 anni, due volte vincitore del Giro, stava disputando il suo ultimo Tour de France al fianco di Alberto Contador, con il quale divideva la stanza.
SU FACEBOOK — A metà pomeriggio poi Basso ha diffuso via Facebook un messaggio di cui riportiamo integralmente il contenuto: ” Ciao, quello che sta succedendo lo sapete già, quello che ci tenevo a dirvi è che affronterò questa prova con la grinta di sempre e con la positività che mi avete trasmesso con tutti i vostri messaggi. Amo il ciclismo che mi ha dato tanto e mi ha insegnato a stringere i denti quando c’è da lottare; adoro la mia famiglia che riempie la mia vita di gioia e mi ha dato la spinta per andare avanti nei momenti difficili; farò un gran tifo per la mia squadra, la Tinkoff-Saxo, alla quale auguro di portare Alberto, il nostro capitano, a Parigi in maglia gialla. Nei prossimi giorni purtroppo non potrò stare in contatto con voi, ma tornerò a farlo molto presto perché siete la mia forza! Grazie a tutti”.
GAZZETTA DELLO SPORT