Torino – Milan: probabili formazioni, dentro Luiz Adriano

mihajlovic

Una cosa è certa: la lunga sosta, la seconda in questo inizio stagione, dedicata agli impegni delle Nazionali, non ha giovato alle scelte di Mihajlovic in vista della ripresa del campionato. La delicata trasferta di Torino vedrà un Milan costretto a rinunciare, almeno dal 1′, a numerosi titolari. I due colombiani Zapata e Baccasi sono aggregati ai compagni di squadra solo giovedì. Saranno rispettivamente sostituiti da Alex e Luiz Adriano. Si rivedrà in campo dall’inizio Abate sull’estrema destra mentre per quanto riguarda il modulo Mihajlovic proporrà un 4-4-2 in fase di non possesso palla che diventerà un 4-3-3 quando il Milan dovrà attaccare. A fare la differenza, dal punto di vista tattico, sarà l’eclettico Bonaventura che farà la spola sulla corsia di sinistra.

TREQUARTISTA – Quindi per la prima volta dall’inizio del campionato, Mihajlovic rinuncerà al trequartista che, in realtà, considerata la cronica indisponibilità di Menez non ha mai avuto a sua disposizione con un giocatore di ruolo. C’è da segnalare anche la compattezza del Torino che presenterà quasi certamente un centrocampo a 5 con una superiorità numerica che non potrà essere contrastata senza adeguate soluzioni valide anche dal punto di vista quantitativo.

PRECEDENTI – Nonostante le oggettive difficoltà della vigilia, Mihajlovic ha dalla sua uno «score» di tutto rispetto nei confronti personali contro il suo più esperto avversario Verntura. Nei 5 scontri precedenti in Serie A non si è mai registrato un pareggio fra i due allenatori con 4 vittorie per il serbo e una per Ventura. Il quale (245 panchine nel massimo torneo fra Cagliari, Udinese, Messina, Bari e Torino) ha sfidato Sinisa Mihajlovic (163 presenze in A fra Bologna, Catania, Fiorentina, Sampdoria e Milan) per 5 volte fra il 2009-2010 (Catania-Bari 4-0) ed il 2014- 2015 (il doppio confronto Sampdoria-Torino 2-0 e Torino-Sampdoria 5-1). Le squadre di Mihajlovic hanno collezionato 11 gol contro i 6 di quelle del collega genovese.

PROBABILI FORMAZIONI
TORINO (3-5-2): Padelli, Bovo, Glik, Moretti, Zappacosta, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro, Quagliarella, Maxi Lopez. A disposizione:Castellazzi, Ichazo, Mantovani, Silva, Benassi, Gazzi, Prcic, Amauri, Belotti, Martinez. Allenatore: Ventura.

MILAN (4-4-2): Diego Lopez, Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli, Kucka, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura, Luiz Adriano, Cerci. A disposizione: Abbiati, Donnarumma, De Sciglio, Zapata, Calabria, Mexes, De Jong, Poli, Mauri, Suso, Honda, Bacca. Allenatore:Mihajlovic.

CORRIEREDELLOSPORT.IT