Thohir, conferma Mazzarri per stabilità

Erick Thohir

”Negli ultimi due mesi abbiamo analizzato molte cose con Mazzarri, sarà un buon allenatore per la prossima stagione. Sto cercando stabilità, tutto deve essere pianificato e seguire una strategia. Allo stesso tempo vogliamo buoni risultati”. Lo ha detto Erick Thohir al termine della conferenza stampa di presentazione del ‘Corazon Classic Match 2014’, evento benefico che si svolgerà a Madrid il prossimo 8 giugno tra le vecchie glorie di Inter e Real Madrid.

Il presidente nerazzurro ha negato di aver parlato di mercato con Florentino Perez. ”Non credo – ha aggiunto – che sia il caso di parlare di giocatori, perché il motivo per cui sono qui è principalmente incontrarlo per la prima volta e parlare di Inter Forever. Lasciamo che certe discussioni le faccia il direttore sportivo”.

Mercoledì c’è stato un incontro tra Piero Ausilio e i rappresentanti diMorata, attaccante che l’Inter sta seguendo da tempo. Rispondendo all’invito di Moratti di affidarsi a persone che conoscono l’ambiente nerazzurro, Thohir ha commentato: ”Tutti hanno lavorato per la società con passione, ma allo stesso tempo c’è una discussione in corso tra me e Moratti. Ovviamente si deve costruire un management forte. Ho incontrato Zanetti per discutere del suo futuro, farà parte dell’Inter, ma la cosa più importante ora sono le quattro partite che ci restano da giocare. Le banche? Abbiamo un progetto a lungo termine, non ci sarà alcun problema”.

Il capitano argentino sarà l’unico giocatore tuttora in attività a partecipare all’incontro dell’8 giugno, segno che questa potrebbe essere la sua ultima stagione da calciatore. Secondo quanto trapelato nelle ultime settimane, il club nerazzurro starebbe organizzando l’addio del capitano argentino ai tifosi in vista della penultima giornata di campionato a San Siro contro la Lazio. Poco prima della conferenza stampa di oggi Thohir ha pranzato con Perez e ha visitato i campi di allenamento di Valdebebas, dicendosi ”stupito dalle strutture del Real Madrid”.

ANSA