Telecom-Tim: 23 comuni in Sardegna coperti da rete 4G LTE

4G LTE

Telecom Italia sta investendo nell’Internet super-veloce in Italia, e solo in Sardegna sono stati coperti 23 comuni della regione dalla nuova rete mobile 4G di TIM che permette la trasmissione dei dati con una velocità fino a 100 Mbit/s in download e fino a 50 Mbit/s in upload.

Questo risultato è il frutto degli investimenti che Telecom Italia sta facendo in Sardegna ai programmi di copertura della nuova rete LTE (Long Term Evolution), confermandosi in questo modo motore dell’innovazione sul territorio. Cagliari, Olbia, Sassari, e Nuoro sono tra i principali comuni sardi già coperti dai servizi “Ultrabroadband” di TIM.

Grazie alla tecnologia LTE (Long Terme Evolution), che offre una velocità di download 5-10 volte superiore a quella della rete HSPA a 14.4 Mbps e più del doppio rispetto a quella offerta dalla tecnologia HSPA a 42 Mbps, i clienti TIM possono usufruire di prestazioni e livelli di servizio che migliorano nettamente l’esperienza di navigazione internet, consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD.

La rete LTE di nuova generazione è già attiva in 1.138 comuni italiani, per una copertura outdoor di oltre il 60,5% della popolazione a livello nazionale, che arriverà ad oltre l’80% entro il 2016.

Telecom Italia ha inoltre già avviato la sperimentazione dei servizi basati sulla tecnologia LTE Advanced, l’evoluzione della rete 4G che permette di raggiungere una velocità di connessione “sul campo” fino a 180 Megabit al secondo. La commercializzazione delle offerte non avverrà però prima del 2015.

Pianetacellulare