Szczesny firma e lancia la sfida a De Sanctis

szczesny

Sbarca oggi a Fiumicino il secondo acquisto della Roma. Atterrerà alle 10.15 il volo Alitalia, proveniente da Londra, con a bordo il portiere Szczesny, prelevato con la formula del prestito secco dall’Arsenal, che gli pagherà un terzo dell’ingaggio. Il polacco, partito titolare nell’ultima stagione con i Gunners (a gennaio perse il posto), arriva nella capitale per giocare e dovrà convincere Garcia a mandare in panchina De Sanctis, che però non ha intenzione di mollare: «Chiunque verrà se la vedrà con me», aveva minacciato Morgan quasi tre mesi fa. Il ballottaggio con Szczesny è già partito. Oggi il nuovo portiere svolgerà le visite mediche di rito e incontrerà i dirigenti in una Trigoria semideserta, perché la squadra – sbarcata a Fiumicino ieri intorno alle 13 da Giacarta (passando per gli Emirati Arabi) – godrà di due giorni di riposo e tornerà a lavorare mercoledì. Con Norman pronto a riprendere il comando della preparazione e il nuovo medico Riepenhof in arrivo: ieri ha salutato il ciclismo con l’ultima tappa del Tour.

IL TEMPO