Spalletti, vittoria ci dia convinzione

Spalletti Roma

”Sicuramente abbiamo giocato una buona partita. La qualità delle giocate ha fatto la differenza, Edin in primis. All’inizio siamo stati un po’ contratti”. Ai microfoni di Sky Luciano Spalletti fa i complimenti a Dzeko nella notte magica contro il Villarreal, ma fa anche autocritica. ”Abbiamo questo rapporto un po’ particolare con le partite in Europa, spero che questo risultato gli dia la convinzione che ci voleva. Stiamo facendo passi avanti, però – aggiunge il tecnico romanista – dopo l’1-0 siamo stati costretti ad abbassarci, quando conquistavamo palla non riuscivamo a ripartire. Dei passi avanti sono stati fatti, ma c’è ancora da lavorare. E’ tutto possibile. Perdiamo ancora troppi palloni. I palloni riconquistati non li rendiamo nostri fino in fondo. Questi numeri sono importanti perché sono metri di fatica per la squadra”.

Corriere dello Sport.it