Spalletti: “Il derby annulla tutto”

Spalletti Roma

Così il tecnico della Roma, Luciano Spalletti, a otto giorni dalla sfida con la Lazio in programma domenica 3 aprile all’Olimpico. “Il momento che si sta vivendo non conta nulla, anzi, per chi sta passando un periodo di difficoltà, e’ proprio questa la partita che da’ l’occasione di ripartire. Può essere di vantaggio per chi e’ in difficoltà”, avverte l’allenatore giallorosso che teme la voglia di riscatto dei biancocelesti di Pioli, fin qui protagonisti di un campionato deludente, mentre la Roma, dal suo arrivo in poi, si e’ messa a correre arrivando alla sosta in un momento di forma eccellente. La stracittadina e’ stato solo uno degli argomenti toccati da Spalletti nella trasmissione di approfondimento tattico di Roma TV “Extra Time”. Poi l’allenatore toscano parla dei singoli, a cominciare da Rdja Nainggolan. “Sa fare tutto, e’ difficile dargli un ruolo perché lo si limita. Ha qualità interpretativa, di partecipazione, di continuo movimento: se lo si lascia un po’ libero si può godere del suo estro, della sua qualità e della sua interpretazione delle varie situazioni”. Arrivato a fine gennaio, Diego Perotti ha subito conquistato il popolo giallorosso diventando una pedina importante per Spalletti. “E’ un giocatore eccezionale per la disponibilità al sacrificio e alla corsa. Sa farsi trovare sempre per ricevere la palla sui piedi, sa saltare l’uomo, sa fare possesso palla. Sa giocare bene anche centralmente ed e’ una cosa che abbiamo dovuto provare, in allenamento e in partita”.

Rai Sport