Siria: Obama, critiche a me? “Stronzate”

OBAMA 5

WASHINGTON, 13 AGO – Il presidente Usa, Barack Obama, si sarebbe scagliato contro alcuni deputati che avevano attaccato la sua gestione della crisi in Siria, liquidando senza mezzi termini le loro critiche sulle armi non date all’opposizione anti-Assad come ‘stronzate’ (‘horseshit’). Lo scrive il Daily Beast. I commenti di Obama risalgono, secondo testimoni oculari citati da questa fonte, a un incontro riservato avvenuto il 31 luglio tra il presidente e un gruppo di leader bipartisan al Congresso.

ANSA