Shazam vola oltre i 100 milioni di utenti

Shazam

Shazam, la famosa applicazione per smartphone in grado di riconoscere le canzoni, ha superato i 100 milioni di utenti, facendo registrare anche il record del mezzo miliardo di download. Molte case discografiche hanno quindi deciso di investire su Shazam, dato che l’app sta per essere lanciata in borsa. 

Lanciata nel 2002, l’applicazione è stata tra le prime a dare agli utenti questo tipo di servizio e secondo un’indiscrezione, pubblicata dal Wall Street Journal, stanno investendo in Shazam, tra le altre case discografiche, da Sony Music a Warner Music e Universal Music. Ognuna avrebbe acquistato azioni per tre milioni di dollari. 

“Sono fiducioso che Shazam sarà in grado di quotarsi in Borsa nei prossimi anni perché ha un marchio forte, una base di utenti e un modello di business”, ha detto in un’intervista a Forbes Rich Riley, amministratore delegato della società dall’aprile 2013.

Globalist