Samuel: “Gioco un altro anno, all’Inter o altrove”

SAMUEL_INTER

Walter Samuel ha deciso di giocare a calcio per un’altra stagione. In scadenza di contratto con l’Inter a giugno, l’argentino ha parlato del proprio futuro alla radio argentina Espn 107.9. «Ho parlato con la mia famiglia, mi piacerebbe giocare un altro anno, ma non so ancora dove – ha detto il difensore -. Devo incontrare l’Inter e poi deciderò cosa fare». Prima di fare una scelta, Samuel affronterà le ultime sei partite di campionato con la maglia dei nerazzurri e con l’obiettivo di qualificarsi per la prossima Europa League. «L’Inter merita di tornarci. Stiamo vivendo un periodo di transizione, come succede in tutti i club – ha aggiunto l’argentino -. È cambiato il presidente, non è una scusa ma è qualcosa che ha influito». Samuel, oggi 36enne, non ha escluso la possibilità di intraprendere in futuro la carriera da allenatore: «Proverò, mi piacerebbe cominciare con i giovani per vedere come me la cavo». Della situazione dell’Inter ha parlato anche il brasiliano Jonathan, reduce da un infortunio muscolare. «Sto molto meglio della scorsa settimana, ma non so – ha detto il difensore, al termine di un convegno a Milano – se ci sarò già domenica prossima. La rimonta del Milan? Per ora pensiamo solo alla Sampdoria». L’esterno nerazzurro spera ancora di poter strappare una convocazione nella Nazionale italiana, in vista dei Mondiali: «Sto lavorando bene, se c’è la possibilità è giusto crederci. So che è difficile, ma la speranza ce l’ho».

ANSA