Roma, Spalletti non ci sta: «Kalinic in fuorigioco e rigore su Dzeko»

Spalletti_CONF

FIRENZE “Szczesny ha detto di essersi dovuto spostare perché non vedeva la palla. Purtroppo è andata così”. Luciano Spalletti ha sottolineato, a Sky Sport, l’irregolarità del gol segnato da Badelj con un tiro passato tra le gambe di Kalinic, in posizione di fuorigioco. “La squadra in campo è andata bene. Bisognava avere la cattiveria per andare a prendersi la partita – ha aggiunto il tecnico della Roma dopo il ko di Firenze – perché nel primo tempo abbiamo dimostrato una certa supremazia. Quando poi non sei così cattivo viene fuori una partita in cui ti barcameni fino in fondo, crei qualche occasione – vedi il palo colpito da Nainggolan – ma non sai come finirà. Nel primo tempo siamo andati bene. In alcuni momenti della ripresa invece siamo stati meno precisi. Dobbiamo migliorare in certi dettagli. Da Salah, ad esempio, mi aspetto che salti l’uomo un paio di volte. Le nostre potenzialità sono superiori a quello che abbiamo mostrato questa sera”. Su Dzeko “c’era un rigore, era in vantaggio su Tomovic e si è preso una bella ‘tranvata’ “.

corrieredellosport.it