Roma: crolla ponte pedonale, Flaminia bloccata e traffico in tilt

POLIZIA 3

Tragedia sfiorata nel tardo pomeriggio a Roma per il crollo di un ponte pedonale all’altezza di Saxa Rubra, davanti al centro di produzione della Rai. Il cavalcavia in cemento armato e’ finito su un camion in transito, che e’ rimasto incastrato sotto la struttura; solo tanta paura per l’autista, rimasto illeso.

Fortunatamente nessun pedone transitava su ponte, la cui caduta ha provocato la chiusura del tratto della Flaminia all’altezza di via di Grottarossa in entrambe le direzioni e il conseguente caos di traffico.
Sono in corso gli accertamenti per capire nei dettagli la dinamica dell’accaduto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la Polizia Locale di Roma, che ha interdetto l’accesso anche da via Tor di Quinto. Il cavalcavia pedonale e’ pericolante e’ a rischio crollo.

Anche i tecnici di Astral Spa, Azienda Strade Lazio, sono sul posto. L’amministratore unico di Astral Spa, Antonio Mallamo – si legge in una nota della societa’ – sta seguendo “personalmente quanto e’ accaduto e ha assicurato che gia’ da stasera partiranno i lavori per consentire la messa in sicurezza del tratto di via Flaminia interessato da questo episodio”.

“Sono in via Flaminia – ha affermato in una nota il presidente del XV municipio, Daniele Torquati – dove si stanno svolgendo con due gru le complicate operazioni di rimozione del ponte. Possiamo rassicurare che intorno alle 2 di questa notte, salvo complicazioni, sara’ riaperta al traffico Via Flaminia”.

AGI