Roma 2024, Renzi attacca Raggi: “Se ti fermi e non ci metti la faccia hai sbagliato mestiere”

Matteo Renzi press conference, Rome

“Non faremo polemiche sugli evidenti disagi che, dopo appena due mesi, l’amministrazione capitolina sta avendo” ma “l’immagine del ‘NO’ alle Olimpiadi mi colpisce” e “se di fronte a una grande sfida dici ‘preferisco non metterci la faccia’, hai sbagliato mestiere“. Così Matteo Renzi, dal palco del Teatro Metastasio di Prato per l’iniziativa ‘Basta un SI’, riferendosi alla scelta della sindaca di Roma Virginia Raggi di rinunciare ad ospitare i Giochi.

“Cosa è accaduto? – prosegue il presidente del Consiglio – Al di là del dispiacere per gli atleti, per le periferie di Roma e per la perdita dei posti di lavoro, di sconvolgente c’è il fatto di dire che non si fanno le Olimpiadi perché non è possibile sconfiggere la corruzione e l’illegalità“.

Si tratta, incalza Renzi, di “un’ammissione di incapacità della dirigenza di quella città, perché le Olimpiadi non sono domani mattina” ma “tra 8 anni”. E “con la credibilità – sottolinea il presidente del Consiglio – tu, i ladri, li cacci”. Perché, conclude, “se invece dici no e hai paura e ti fermi su questo, subito, se di fronte a una grande sfidi dici ‘preferisco non metterci la faccia’, hai sbagliato mestiere“.

ADNKRONOS