Riforme, Orfini: «Incredibile che alcuni senatori del Pd minaccino il “Vietnam parlamentare”»

matteo-orfini1

«Che alcuni senatori del mio partito minaccino il “vietnam parlamentare” contro il nostro governo a me pare incredibile. Ma forse sono strano io».
Lo scrive su Twitter il presidente del Pd Matteo Orfini, con riferimento all’atteggiamento della minoranza Pd sulle riforme.

«Alcuni senatori del Pd espongono su alcuni quotidiani il loro programma di fine mandato. Promettono un Vietnam parlamentare contro il loro partito ed il governo Renzi, per bloccare le riforme e ripartire da zero. Un progetto assai ambizioso: tornare al passato». Così il senatore del Pd Andrea Marcucci commenta alcune dichiarazioni di colleghi della minoranza dem.

«Vietnam in Senato contro il cambiamento? Non è guerriglia, ma la patetica dimostrazione dell’incapacità della minoranza Dem di essere riformista». Lo scrive su Twitter la senatrice Francesca Puglisi della segreteria nazionale Pd.

«Il Vietnam non lo fanno contro il governo, lo fanno a danno del Paese. Per fermare il cambiamento». Lo scrive su Twitter la deputata del Partito democratico Alessia Morani, con riferimento all’atteggiamento sulle riforme della minoranza Pd.

Il Messaggero