Renzi: ‘No nuove tasse, solo chiacchiere estive’

Prime_Minister_Renzi

“Non ci saranno nuove tasse, anzi come abbiamo fatto con gli 80 euro, cercheremo di farlo per altre fasce. Ma va ridota ulteriormente la spesa visto che si spendono 800 miliardi e sono troppi. Quindi ipotesi di tasse sulle pensioni o altro sono chiacchiere di agosto”. Così il premier Matteo Renzi al Tg5.

“Se i sindacati vogliono un autunno caldo facciano loro…già l’estate non è stata granchè”, ha proseguito il premier escludendo che il governo deciderà nuove tasse o interventi su pensioni o blocco degli stipendi pubblici.

Contro il terrore “l’Europa deve intervenire, non dormire come ha fatto in passato”, ha spiegato Renzi intervenendo sulla questione Iraq.

ANSA