Renzi: “Gli 80 euro arrivano”. E oggi su Twitter #matteorisponde

RENZI TWITTER

Risponderà su Twitter ai suoi follower questo pomeriggio dalle 14 alle 15 il presidente del Consiglio, Matteo Renzi. Lo annuncia lo stesso premier con un tweet mattutino in cui scrive: “Prima della riunione sulla riforma della Pubblica Amministrazione (ore 15) torniamo ai vecchi tempi? Dalle 14 alle 15 #matteorisponde”.

“POLEMICHE DA SOLONI MILIONARI”. Un Renzi polemico contro chi ha criticato il provvedimento sull’Irpef dei lavoratori dipendenti. “Stiamo restituendo – ha spiegato ieri al Tg1 – a chi guadagna meno di 1500 euro 80 euro al mese. Questi soloni abituati agli stipendi da milionari dicono ‘ah, ma 80 euro sono pochi, sono l’elemosina elettorale. Vorrei vedere loro campare con mille euro. Per chi guadagna mille euro, millecento, ottanta euro fanno la differenza, non sono discorsi…”.

“E allora – ha aggiunto il presidente del Consiglio – di fronte a questo le polemiche di Brunetta o quelle di Beppe Grillo sono due facce della stessa medaglia, loro sono il partito dei chiacchieroni, quelli che si divertono con i comunicati stampa. E noi siamo quelli che facciamo le cose concrete”.

“Per mesi ci hanno detto ‘non ce la farete!’. E adesso, che i soldi ci sono e gli 80 euro da maggio arriveranno, per sempre, non per maggio, la polemica è ‘eh sì però si poteva fare meglio’. Può darsi, noi però abbiamo iniziato. Loro stanno sempre alle chiacchiere”, ha concluso Renzi.

TMNEWS