Referendum: Napolitano, se Renzi perde situazione insostenibile

GIORGIO NAPOLITANO 4

Roma – Per Giorgio Napolitano in caso di vittoria del no al referendum, il premier,Matteo Renzi, “si troverebbe in una condizione difficilmente sostenibile”. “L’incarico l’ho dato io a lui con l’impegno di portare avanti queste riforme, come anche quella del mercato del lavoro e degli incentivi alle imprese”, ha ricordato l’ex presidente della Repubblica parlando a “Che tempo che fa”, “se ci fosse una sconfitta sulla riforma, è chiaro che il presidente, senza poter dire che sia stata sua la responsabilità, si troverebbe in una condizione difficilmente sostenibile”. “Ma non vorrei si parlasse sempre di questo”, ha aggiunto, “in caso di sconfitta si creerebbe una situazione molto difficile, ma parliamo della riforma e del perché è necessaria all’Italia”.

AGI