Rabiot avvisa il Psg: «Per me c’è solo la Roma»

RABIOT

“La Roma? C’è stato veramente qualcosa. Ora è tutto in stand-by, ma vediamo cosa succederà nelle prossime settimane. La Roma è e resta una mia scelta. E’ una grande squadra, con un grande progetto, che gioca in Champions League“. Il centrocampista del Paris Saint Germain, Adrien Rabiot, torna a parlare del suo futuro  ai microfoni di Canal Football Club.

INVIDIOSI – Il giovane talento del Psg sembrava destinato a passare alla Roma la scorsa estate, ma poi l’affere è sfumato. Non è escluso che l’operazione si completi nel mercato di gennaio. Intanto Rabiot risponde a chi lo ha criticato “perché di solito sono solo persone invidiose, che vedono in te quello che non saranno mai”, e spiega che la volontà di andare via da Parigi “non nasceva dalla paura della concorrenza, come ho letto da qualche parteAnche alla Roma ci sono tanti centrocampisti“.

IL FUTURO – Rabiot ha fatto chiarezza sul suo impiego con le giovanili del Psg e sui suoi rapporti con Laurent Blanc: “sono a disposizione del club, non sono io a scegliere. E non ho alcun problema con l’allenatore, anche lui spera in una soluzione rapida della mia situazione“. La soluzione, secondo la stampa francese, potrebbe essere il rinnovo con il Paris Saint Germain (fino ad ora rifiutato dal giocatore). Ma, anche in questo caso, non è detto che Rabiot lasci Parigi nel prossimo futuro.

CORRIERE DELLO SPORT