Professore scuola ebraica accoltellato a Marsiglia. «Siamo con Isis»

marsiglia-accoltellato-professore-ebreo

Un insegnante di una scuola ebraica di Marsiglia è stato accoltellato da tre uomini: è quanto riferisce il prefetto di zona citato da France Info. Il prof di storia è stato ferito a un braccio e a una gamba e la sua vita non sarebbe in pericolo. Lo riferisce la polizia citata dai media francesi.

Uno dei tre aggressori del professore di una scuola ebraica di Marsiglia «aveva una maglietta» con la scritta Isis, afferma la stessa fonte. I tre, si aggiunge, erano a bordo di due scooter. Hanno prima insultato e minacciato il docente, poi lo hanno accoltellato affermando di essere «membri dell’Isis». Gli aggressori sono fuggiti dopo l’arrivo di un’auto della polizia.

In città è subito scattata una vasta operazione per catturare i colpevoli, con la partecipazione di un elevato numero di agenti. In tutta la Francia è in vigore lo stato di emergenza, imposto dal presidente Francois Hollande dopo gli attacchi terroristici di venerdì scorso a Parigi.

Il Sole 24 Ore