Porto, Nuno Espirito Santo: «La Roma? La prima in casa è un vantaggio»

champ roma

ROMA – «Siamo molto motivati e vogliamo restare in Champions League». Nuno Espirito Santo, allenatore del Porto, commenta così il sorteggio dei playoff di Champions League che ha riservato alla sua squadra la Roma. I giallorossi avevano il coefficiente più alto delle non teste di serie e ai lusitani poteva andare meglio. Espirito Santo però non fa drammi: «È stato un sorteggio in cui tutti gli avversari sarebbero stati difficili da affrontare – dice alla tv ufficiale del club – e sapevamo che avremmo avuto un cammino difficile ma procediamo un passo alla volta. Per adesso dobbiamo pensare alla gara di campionato contro il Rio Ave, perché la prossima partita è sempre la più importante». «Giocheremo la prima in casa e il sostegno dei nostri tifosi sarà molto importante – conclude Espirito Santo -. Sarà un un fattore importante e che ci aiuterà a giocare ogni partita come una finale».

corrieredellosport.it