Podolski-Juve: frenata! No dell’Arsenal al prestito

Lukas Podolski

Il contatto Juventus-Arsenal non ha avuto un buon esito. Lukas Podolski è un’ipotesi congelata e probabilmente destinata a tramontare nelle prossime ore. I Gunners sono disposti a cedere Podolski, ma solo a titolo definitivo, avendo ricevuto un’interessante offerta di 12 milioni dal Wolfsburg (che – curiosità – ha già ingaggiato Bendtner). L’alternativa, per Arsene Wenger, è un prestito oneroso a 2/3 milioni di EURO, una cifra che Marotta non è disposto a spendere (l’idea era un prestito gratuito). A questo punto se la situazione non si sblocca, Podolski è destinato a scomparire da radar.

LE ALTERNATIVE – E la Juve dovrebbe a questo punto sondare le alternative, che non sono meno complicate: Chicharito Hernandez piace, ma il Manchester United non ha una posizione diversa da quella dell’Arsenal (cessione o prestito oneroso); così come il Bayern Monaco vuole cedere a titolo definitivo Shaqiri, chiedendo 20 milioni di EURO; Luiz Adriano sta cercando di fuggire dallo Shakthar, ma non sembra che il club voglia concedergli questa possibilità. Insomma, si tratta di attendere l’evoluzione di una di queste situazioni o il nascere di qualche altra opportunità.

Tuttosport