Pjanic-Chiellini, scintille. “Mi ha dato una gomitata”. “No, solo uno schema”.

20140511_pjanic33

Il romanista accusa: “Ho perso sangue, Destro è stato squalificato 4 giornate per una cosa così”. Lo juventino: “L’arbitro ha visto, io sono tranquillissimo”

La Juve fa festa, la Roma pure. È una domenica di sorrisi all’Olimpico dopo l’1-0 bianconero e il saluto finale dei giallorossi ai loro tifosi, ma una polemica non manca. È quella tra Miralem Pjanic, fresco di rinnovo, e Giorgio Chiellini, per una gomitata rifilata dal difensore bianconero al romanista al 13′ del secondo tempo in area giallorosso, sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ecco il botta e risposta tra i due giocatori.

La gomitata di Chiellini a Pjanic. Twitter

La gomitata di Chiellini a Pjanic.

L’ACCUSA — “Io ho sentito un colpo e ho perso sangue, e il sangue non viene da solo. Io ho sentito un colpo e mi dispiace dover parlare di altri giocatori perché è una cosa che non mi piace fare ma certe immagini le rivedo spesso, non è la prima volta (il riferimento è altri colpi proibiti di Chiellini, n.d.r.). Destro è stato squalificato 4 giornate, vediamo cosa succede ora”, ha detto Pjanic.classifica, curiosità e notizie

LA DIFESA — “Non c’è stata alcuna gomitata a Pjanic, solo un blocco – ha detto Chiellini – l’arbitro ha visto, ha deciso per il fallo e basta. Le immagini tv sono chiare. E io sono tranquillissimo. Ho anche chiesto scusa. Non tutti i contatti sono gioco violento: mi dispiace averlo toccato. Era uno schema previsto, dovevo fare blocco sul tiro della nostra punizione”.

da: Gazzetta dello Sport