Pioli riflette sul modulo Cana recupera

PIOLI_LAZ

Vigilia di derby, Pioli e i suoi dubbi amletici sulla Lazio. Il solito 4-3-3 o il nuovo 4-2-3-1 per sfidare la Roma? È l’assenza di Lulic a spostare l’ago della bilancia, il bosniaco non sarà della partita domenica e per i prossimi 40 giorni per la lesione al collaterale del ginocchio. Chi prenderà il suo posto dunque? Il tecnico biancoceleste sta valutando ogni alternativa, ma deciderà soltanto dopo la rifinitura di oggi a Formello. Il 4-3-3 è modulo collaudato, Onazi andrebbe a completare la mediana insieme a Biglia e Parolo. Stuzzica però l’idea del 4-2-3-1, toglierebbe un bel grattacapo a Pioli: chi lasciare in panchina tra Candreva e Mauri? Intoccabile Felipe Anderson («Il derby sarà un’emozione particolare, il paragone con Cr7 mi ha lusingato», ha detto) con il cambio di modulo tutti e tre si muoverebbero alle spalle della punta. Nonostante Djordjevic in ottima condizione fisica, dovrebbe toccare a Klose partire titolare, i big match sono roba sua. In difesa buone notizie da Cana. Nonostante una contrattura lombare, l’albanese affiancherà De Vrij al centro della retroguardia, la fascia sinistra sarà di Radu. Ieri sera grande festa all’Auditorium per i 115 anni della Polisportiva nel nome di Aldo Donati. E sono arrivati gli auguri del capitano Mauri: «Vinciamo il derby per continuare la festa».

IL TEMPO