Pioli: «Questa Lazio merita i complimenti»

MIL_LAZ

Credo un grande merito vada ai calciatori, che hanno fatto una partita di grande coraggio e sacrificio e hanno portato a casa una vittoria molto importante. Rimanere in dieci è molto difficile, ma quando ci sono delle difficoltà la squadra ha dimostrato di esserci“. Così il tecnico della Lazio, Stefano Pioli, commenta ai microfoni della Rai il successo in Coppa Italia in casa del Milan, che vale la qualificazione alle semifinali per la squadra biancoceleste.

DEDICATA A DJORDJEVIC“Dobbiamo continuare così, non è facile passare il turno giocando due volte fuori casa prima a Torino e poi qui -aggiunge-. Abbiamo dimostrato una grande mentalità. E’ giusto dedicare questa vittoria a Djordjevic che oggi si è operato e che ci ha dato una grande mano“.

MERCATO – “Pazzini? Non lo so -conclude il tecnico-. E’ rientrato Perea e, per le caratteristiche che ha, penso possa fare molto bene. Per ora penso solo ai calciatori che ho a disposizione e che stanno facendo bene“.

LOTITO – “Una qualificazione indubbiamente sudata, ma andiamo in semifinale di diritto e con il cuore, dopo aver dato il massimo in un match che fin dall’inizio sapevamo non sarebbe stato facile“. Il presidente della Lazio Claudio Lotito festeggia così l’accesso in semifinale di Coppa Italia della sua squadra. “Nonostante le numerose assenze e l’inferiorità numerica per oltre 45 minuti di gioco – aggiunge Lotito – abbiamo infatti dimostrato, ancora una volta, grandi qualità, producendo occasioni importanti che ci hanno portato più volte a sfiorare il raddoppio. Le mie congratulazioni ai ragazzi e allo staff tecnico. Stiamo sulla strada giusta”.

CORRIERE DELLO SPORT