Parigi. Inghilterra-Francia, lacrime e commozione

Wembley_Stadium,_illuminated

Annullate per terrorismo le partite di calcio amichevoli Germania-Olanda e Belgio-Spagna. Allo stadio di Wembley è finita 2-0 l’amichevole tra l’Inghilterra e la Francia 2-0. Per gli inglesi sono andati in gol Dele Alli, giovane talento del Tottenham, e Wayne Rooney al 51/esimo gol in nazionale.

Lacrime e commozione, una voce unica e compatta ha cantato la Marsigliese prima dell’amichevole di Wembley Inghilterra-Francia. Grande commozione a Londra per l’incontro dopo i tragici attentati di Parigi: tra i 90mila spettatori in tribuna anche il Premier David Cameron e il principe William. Prima del fischio d’inizio è stato osservato un minuto di silenzio, mentre le tv che hanno trasmesso la partita – la britannica ITV e la francese TV1 – hanno deciso di non passare spot pubblicitari per rispetto delle vittime.

Una coreografia suggestiva ha accolto le due squadre in campo, entrambe con il lutto al braccio: oltre al tricolore proiettato sull’arco che sormonta lo stadio, i colori blu bianco e rosso hanno dipinto le tribune dell’impianto londinese. I due commissari tecnici, Roy Hodgson e Didier Deschamps, accompagnati dal Principe William, hanno infine deposto corone di fuori in memoria delle vittime dopo che i 46 membri delle due nazionali si erano strette in un abbraccio collettivo al centro del campo.

ANSA