Papa: inaccettabile uccisione rapiti Mo

CSI DA PAPA FRANCESCO

L’uccisione dei tre giovani israeliani è “una notizia terribile e drammatica”, un“crimine esecrabile e inaccettabile”. Lo afferma il portavoce vaticano, padre Lombardi, riferendo che “Papa Francesco si unisce al dolore inenarrabile delle famiglie colpite da questa violenza omicida”. Secondo il portavoce “la violenza chiama altra violenza e alimenta il circolo mortale dell’odio”. “Papa Francesco – aggiunge – chiede a Dio di ispirare a tutti pensieri di compassione e di pace”.

ANSA