Papa, bambini pagano il prezzo del conflitto in Siria

CSI DA PAPA FRANCESCO

“E’ inaccettabile che tante persone inermi, anche tanti bambini, debbano pagare il prezzo del conflitto! Il prezzo della chiusura di cuore e della mancanza della volonta’ di pace dei potenti!”. Lo ha gridato Papa Francesco parlando di Siria all’Angelus. “Purtroppo – ha esordito – continuano ad arrivare notizie di vittime civili della guerra, in particolare da Aleppo”. “Siamo vicini – ha assicurato – con la preghiera e la solidarieta’ ai fratelli e alle sorelle siriani, e li affidiamo alla materna protezione della Vergine Maria”.

AGI