Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò – Venerdì 28 novembre 2014

OROSCOPO

Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò per RadioRadio

del 28 novembre 2014

Ariete (21 marzo-20 aprile)

Nell’antichità si credeva che Pan, dio dei boschi, con il suono di una conchiglia facesse nascere il terrore nel cuore delle persone; da questo deriva ‘panico’. Ma oggi sappiamo che il terrore panico può nascere da un senso di inadeguatezza. Portato a livello di coscienza, si supera.

Il colore da usare oggi è il celeste cobalto

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non sono inadeguato.

Toro (21 aprile-20 maggio)

Le distonie neurovegetative si manifestano con dispnea, meteorismo, palpitazioni, dolori muscolari e sono spesso originate da stati d’ansia. Ecco, capitele e calmatevi.

Il colore da usare oggi è il blu oltremare scuro.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non sono ansioso.

 

Gemelli (21 maggio-20 giugno)

Spesso sentite dolori muscolari fortissimi. Essi sono manifestazioni somatiche dovute a contratture da tensione. Bisogna abbassare lo stress. E potete farlo affrontando con consapevolezza gli eventi quotidiani e soprattutto considerando che nessuno vi può ferire.

Il colore da usare oggi è l’indaco chiaro.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi rilasso.

Cancro (21 giugno-20 luglio)

Se siete ipersensibile, non riuscite a dormire, avete disturbi gastrointestinali, potrebbe significare che state entrando in un periodo di ansia cronica. Non dovete permettere che ciò accada. Le vostre capacità di reazioni son elevate.

Il colore da usare oggi è il viola brillante.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Reagisco all’ansia calmandomi.

Leone (21 luglio-21 agosto)

Ippocrate diceva che la depressione era una specie di ‘umore nero’. Ed è così. Quando si è depressi si vede tutto nero. Cercate per questo motivo di vestirvi con colori chiari e accompagnarvi a persone chiare. Lasciate i tossici. E i sanguisuga.

Il colore da usare oggi è l’arancione.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Vedo chiaro.

Vergine (22 agosto-22 settembre)

A volte, dopo alcune tensioni forti o paure incontrollabili, possono sorgere palpitazioni, nodo alla gola, delusioni e perdita di un amore, possono comparire sintomi di ansia e depressione. Importante è capire che in amore noi non siamo possessori che del nostro sentire amoroso.

Il colore da usare oggi è il nero

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Amo

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)

Spesso sentite uno stato di angoscia permanente. Conoscete quanto siete precisi, meticolosi, ordinati e pure in quei giorni mandereste tutto alla malora. La notte vi fa paura e state anche peggio. Potete risolvere tutto capendo che anche il caos ha una sua logica da cui può originarsi un nuovo ordine non ansiogeno né depressivo.

Il colore da usare oggi è il bianco

 Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Caos e ordine sono il tutto e li accetto entrambi.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)

Anche persone come voi, di solito sicure, a volte, smarriscono le certezze. In quei momenti, non resta che osservare gli eventi, come se non vi appartenessero. Essi da soli si ricomporranno in un equilibrio apparentemente naturale ma realmente indotto dal vostro carattere tenace.

Il colore da usare oggi è il giallo oro.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Lotto e vinco.

Sagittario (23 novembre- 20 dicembre)

A volte siete incerto o non vi va proprio di decidere. Avete sbalzi di umore e a seconda del tempo cambiate stato d’animo, vi sentite confuso. Forse sarebbe ora di fermarsi un po’. E raccogliersi a letto. Per pensare e lasciar correre il momento negativo.

Il colore da usare oggi è L’arancione

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi raggomitolo.

 

Capricorno (21 dicembre-19 gennaio)

A volte la disperazione prende il sopravvento sul vostro equilibrio e il pessimismo vi piega. Rifiutate il conforto e la consolazione perché sapete che ce la farete da solo.

Il colore da usare oggi è il rosso

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi consolo da solo.

Acquario (20 gennaio-18 febbraio)

Voi siete abbastanza suscettibili e se vi fidate, facilmente vi feriscono nei sentimenti. E’ giunta l’ora di cambiare radicalmente. Senza pensare a niente. Il bianco deve diventare nero e il verde rosso.

Il colore da usare oggi è il nero.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Cambio già.

Pesci (19 febbraio-20 marzo)

A volte siete timidi e malinconici. Ma non vi dovete lasciar vincere. In voi vi sono molte risorse. Tiratele fuori.

Il colore da usare oggi è il viola di garanza

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Credo in me.