Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò, per RadioRadio di sabato 17 gennaio 2015

oroscopo

Ariete (21 marzo-20 aprile)

Ritrovate il raziocinio discreto e concentratevi sulla vostra vita, lasciando da parte ogni altra cosa, soprattutto gli amori passati che tornano frantumati.

Il colore da usare oggi è il rosso

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Ragiono e cambio.

Toro (21 aprile-20 maggio)

Se vi arrabbiate potrete farvi male al cuore. Non perdete mai la calma. Vi può salire la pressione. Parlate, dialogate, invece, col vostro cuore. Ditegli, in modo che capisca, però, che è l’amore a farlo soffrire: tornerà a battere a tempo.

Il colore da usare oggi è l’arancione

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi calmo e si calma il cuore.

Gemelli (21 maggio-20 giugno)

Passerà tutto il male, portando via questo difficile momento e troverete lavoro e amore come voi desiderate. Vi sono troppi problemi nella vita e la vostra dualità li esaspera ancor di più. Non dovete però esagerare in questo tipo di condotta.

Il colore da usare oggi è il giallo

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono un’unità felice.

Cancro (21 giugno-20 luglio)

Tenete per voi le vostre scoperte. E cercate di non donare consigli a chi non ve l i chiede. Tanto non li metteranno mai in atto e  così, rischiate di passare per impiccioni ed indiscreti, superficiali.

Il colore da usare oggi è il verde

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Penso solo in me e al mio cambiamento.

Leone (21 luglio-21 agosto)

Ma quale re e re, siete un semplice essere umano coi limiti e le fragilità di qualunque essere umano. Un vero re della giungla, forte come il leone, difficilmente ha paura, gira le zampe e scappa come voi state facendo ultimamente. Leggetevi dentro. C’è qualcuno di cui temete l’aggressività distruttiva. Pur se qualche azione poco dignitosa potrebbe salvarvi da impicci, non la fate.

Il colore da usare oggi è il celeste.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce:  Non mi ritiro mai.

Vergine (22 agosto-22 settembre)

Spesso gli eventi della vita vi portano a non voler comunicare con nessuno le vostre esperienze esistenziali e vi rinchiudete come un riccio. Il vostro spirito è fortemente umanitario, invece. Non vi chiudete. Se desiderate fare qualcosa adatto a voi, potreste fare l’insegnante.

Il colore da usare oggi è il azzurro.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e pronunciate ad alta voce: Sono aperto ad ogni esperienza nel bene.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)

Lasciatevi andare. Date luce al vostro essere senza timore alcuno. Il paradiso è di chi sorride senza paura. L’immaginazione fervida può rappresentare un limite se la si considera da un punto di vista cattolico reprimente. Non lo fate.

Il colore da usare oggi è il rosso

Guardatevi allo specchio, diritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sorriderò senza paura.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)

La vostra maturazione negli ultimi tempi è sotto gli occhi di chi vi conosce. Siete più sorridenti, accoglienti e coi piedi per terra. Si tratta di una trasformazione importante. Siete sulla strada giusta e la consapevolezza del vostro valore vi rende soddisfatti.

Il colore da usare oggi è il rosso

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non perirò come Narciso. Perché nello specchiarmi cerco la mia anima e non il mio volto.

Sagittario (23 novembre- 20 dicembre)

Non avete mollato neanche in momenti peggiori. Neanche quando il cuore sembrava incontrollabile come un cavallo scosso. Non mollerete adesso che sembra mutare tutto in bene? La fatica che avete fatto da sempre ha la sua giusta ricompensa nel riconoscimento degli altri.

Guardatevi allo specchio, diritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non mollo.

Capricorno (21 dicembre-19 gennaio)

Calmatevi. Non cercate per forza di combattere. Rasserenatevi e tutto filerà liscio. Limatevi le corna con un pensiero positivo.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Procedo Con calma.

Acquario (20 gennaio-18 febbraio)

Fate attenzione ora che vi hanno confidato  delle cose importanti a non aprire bocca con nessuno. Ne andrebbe di mezzo la vostra reputazione. Una delle qualità maggiori in un umano è quella di essere affidabili e di saper, se necessario, mantenere un segreto.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e pronunciate ad alta voce: Taccio.

Pesci (19 febbraio-20 marzo)

Voi siete sempre presente ogni volta che c’è bisogno di voi. Ma ora siete in uno stato di sofferenza. Tentate di riposare. Ignorate chi vi fa del male.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e pronunciate ad alta voce: Merito serenità.