Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò per RadioRadio di sabato 13 dicembre 2014

OROSCOPO

Ariete (21 marzo-20 aprile)

Sfuggire alle proprie responsabilità è sempre doloroso perché crea angoscia. Nell’affrontare le problematiche della vostra vita state avendo un atteggiamento sospetto.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Affronto la vita.

 

Toro (21 aprile-20 maggio)

La presa di coscienza ha portato in voi un cambiamento immediato della condotta. Oggi la giornata sarà più serena.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Muto e vivo.

 

Gemelli (21 maggio-20 giugno)

 

Dovete cambiare per star bene ed essere felice; e per questo non potete fare a meno di eliminare le rogne intorno a voi.  Non giustificate per comprensione la maleducazione.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Nessuno mi fa male.

 

Cancro (21 giugno-20 luglio)

La vita ci domanda amore. La vostra ironia vi rende simpatici e amati. Ma il dolore nell’anima resta per qualcosa che vi manca davvero.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Il passato non mi fa più male.

 

Leone (21 luglio-21 agosto)

Sapete che le parole, sono come le gocce d’acqua sulla roccia. Giorno dopo giorno lasciano il segno. E quelle negative portano alla depressione. Non le dite e non le accettate. La vostra vita inizierà a scorrere serena.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Giorno dopo giorno sto migliorando.

 

 

Vergine (22 agosto-22 settembre)

Dal fatto che voi avete messo iniziato a fare cambiamenti profondi dipende Il miglioramento nel lavoro La nuova direzione positiva si aiuterà a crescere.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e pronunciate ad alta voce: Tutto va bene.

 

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)

 

Ridimensionate senza mezzi termini se qualcuno tenta di diminuire la vostra persona, umiliandola. La vostra capacità comunicativa non deve portare nessuno a credere che siete leggeri e superficiali.

Guardatevi allo specchio, diritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Difendo la mia dignità.

 

 

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)

 

Prendetevi l’impegno di lavorare davvero su di voi per migliorare il carattere. La perfezione è una meta lontana per gli umani ma non impossibile. E’ una continua ricerca che l’individuo mette in atto ad ogni istante per essere degno di se stesso e dell’essere considerato un uomo vero.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Lavoro con amore ed umiltà su di me.

 

Sagittario (23 novembre- 20 dicembre)

 

Siete esausto. E si sente. E si vede. Ma si tratta più di una stanchezza psicologica che fisica. Questo mondo violento e corrotto vi fa sentire impotente e di conseguenza vi umilia. Dovete però dimostrare che la paura è da voi conosciuta ma non temuta.

Guardatevi allo specchio, diritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non temo niente.

Capricorno (21 dicembre-19 gennaio)

 

L’energia interiore è il vostro forte. Molti vi considerano pavido ma non lo siete. Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono un impavido.

 

 

Acquario (20 gennaio-18 febbraio)

Voi meritate le cose più belle dell’universo. E ora che state ritrovando fiducia in voi ed energia vitale abbondante vi rendete conto che è così.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Amo. Io amo.

 

 

Pesci (19 febbraio-20 marzo)

Forza! Le vacanze stanno arrivando e finalmente potrete riposare. Ve lo meritate. Siete infaticabile e la vostra responsabilità vi porta a non chiedere neanche un giorno di malattia.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Resisto.