Oroscopo Psicobioenergetico di Mimmo Politanò per RadioRadio del 1 Dicembre 2014

OROSCOPO

Ariete (21 marzo-20 aprile)

Il vostro carattere vi impone di non telefonare alla persona che amate. Ma fatelo perché potrebbe pensare che non l’amate. E potrebbe decidere di mettersi da parte per sempre.

Il colore da usare oggi è il viola chiaro

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: So dire ti amo.

Toro (21 aprile-20 maggio)

Se avete paura di precipitare dal piccolo trono su cui sedete sicuro, significa che c’è qualcosa che non va a livello di scambio con la realtà esterna. Sedetevi e osservatevi in silenzio.

Il colore da usare oggi è viola scuro

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Siedo e taccio

Gemelli (21 maggio-20 giugno)

Voi desiderate sedurre, piacere, far innamorare le persone e in quanto amante del bello cercate di circondarvi di cose gradevoli allo sguardo.

Il colore da usare oggi è il nero

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sogno e desidero far sognare

Cancro (21 giugno-20 luglio)

Il cervello degli umani crea una sostanza, l’anandamide, per poter combattere il dolore. Il cuore, che non è razionalizzante, si difende con apparente indifferenza. Ma quando molla la presa, crolla. L’amore non si deve combattere mai.

Il colore da usare oggi è bianco.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Vivo l’amore qualunque cosa mi accada.

Leone (21 luglio-21 agosto)

L’ansia è un nemico pericoloso. E la scienza ufficiale la combatta a suon di gocce di psicofarmaci. Ma la soluzione, non è sempre questa. L’ansia si combatte con la consapevolezza dell’origine e del viaggio umano attraverso i secoli. Respirando profondamente e rispettando se stessi e gli altri.

Il colore da usare oggi è il verde chiaro brillante

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: L’ansia non mi avrà.

Vergine (22 agosto-22 settembre)

In questo momento nella nostra nazione la paura di restare senza lavoro è concreta. Perciò cercate di adeguarvi in questo momento. Il lavoro, se non schiavizzante, è sempre dignità.

Il colore da usare oggi è il grigio

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Ho dignità da vendere.

Bilancia (23 settembre-22 ottobre)

Quando fiutate un pericolo fate come gli animali: vi mettete all’erta! Ma questo a lungo andare può trasformarsi in una patologia. Dovete tentar di capire dove qualcosa non sta funzionando ed intervenire in modo razionale e profondo.

Il colore da usare oggi è il arancione caldo.

 Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non mi difendo, accolgo, la vita.

Scorpione (23 ottobre-22 novembre)

Il dio Pan vi mette in crisi, le volte, che se la prende con voi. E’ come se vi cogliesse uno scossone interiore irrazionale che vi priva d’aria e vi accorcia il respiro. L’unica cosa da fare, quando vi capita, è aspettare che tutto passi. Questo dio è paradossalmente diabolico e nell’ansia di trasgressione che vi impone, vi cela le ampie possibilità che la vita vi offre, per divenire ogni giorno un essere migliore.

Il colore da usare oggi è il celeste cobalto.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Pan, non mi fai paura.

Sagittario (23 novembre- 20 dicembre)

Il vostro segno di fuoco vi porta ad accendervi in un istante di una aggressività che la ragione sovente non riesce a filtrare. Ma così come vi accendete, vi spegnete. Siete tutto cuore, amore e pulsione creativa.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Cerco di non accendermi troppo.

Capricorno (21 dicembre-19 gennaio)

Tutto quello che vi può capitare di negativo, naturalmente, vi irrita. Siete un carattere serio e vi piace star tranquillo. Il mondo, però, è complesso e le tensioni non mancano all’appello. Osservate tutto con calma e agite come voi sapete.

Il colore da usare oggi è il giallo caldo.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Osservo e agisco.

Acquario (20 gennaio-18 febbraio)

Guardarvi allo specchio, in silenzio, per un lungo tempo, è un gesto dell’anima, che vi dà la possibilità di riconoscervi effettivamente. Nessuna verità è più veritiera che la luce dei vostri occhi. Essa vi racconta realmente le condizioni in cui vi trovate.

Il colore da usare oggi è il rosso di cadmio brillante.

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi ritrovo.

Pesci (19 febbraio-20 marzo)

State ritrovando un equilibrio stabile dopo diversi anni di instabilità dovuta alla crisi personale naturale del vostro essere, aggravata da quella sociale e politica in cui il paese si trova. Ma nella vostra apparente dolcezza siete un guerriero vero.

Il colore da usare oggi è il grigio chiaro

Guardatevi allo specchio, dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: So guerreggiare se necessario.