Oroscopo psicobioenergetico di Mimmo Politanò per Radio Radio del 26 Dicembre 2014

OROSCOPO

Ariete ( 21 marzo al 20 aprile)

Si può essere soli in mezzo a decine di persone. E pur se questo natale non si può annoverare tra i migliori di ricordare, è stato emotivamente importante.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non mi sento mai solo.

Toro (21 aprile al20 maggio)

I sensi di colpa per tutto quello che avete mangiato e bevuto aumenteranno in questi giorni a venire.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Per ora mangio e me la godo.

Gemelli (21 maggio al 21 giugno)

Un natale in tre può essere sempre un buon Natale. Considerando che voi valete per due. Ma non cercate di raddoppiare il gioco di potere in amore.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: l’amore non è un gioco di potere.

Cancro (22 giugno al 22 luglio)

Ritrovare i parenti a volte è stressante e drammatico ma voi sapete come essere diplomatici.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Vedo e non vedo.

Leone (23 luglio al 23 agosto)

Spesso finite per strumentalizzare le persone amate, ma qualcuno non ve lo permetterà.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non strumentalizzo.

Vergine (24 agosto al 22 settembre)

Qualche giorno di relax farà bene alla coppia. Non lasciate da parte quindi i piccoli gesti.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Il riposo è fatto anche per me.

Bilancia (23 settembre al 22 ottobre)

Non potete decidere anche per gli altri. Ognuno ha la propria vita.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Penso solo a me.

Scorpione (23 ottobre al 22 novembre)

La felicità è fatta di piccole cose osservate da una mente serena e tendente al bene.

Siete su una bella strada.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono semplice.

Sagittario (23 novembre al 21 dicembre)

Analizzate ciò che accade intorno a voi e agite da persona matura.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Mi prendo le mie responsabilità.

Capricorno (22 dicembre al 20 gennaio)

I vecchi parenti riportano vecchi rancori ma voi cercate di non calcolare proprio gli aspetti negativi.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Non ci casco.

Acquario (21 gennaio al 19 febbraio)

La follia dei giorni di festa può essere contagiosa ma voi non lasciatevi inglobare nella psicopatia degli altri.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Sono equilibrato.

Pesci (20 febbraio al 20 marzo)

La vostra essenza ė di rompere spesso le scatolette. Per favore, almeno nei giorni di festa lasciate che gli altri facciano ciò che desiderano fare.

Guardatevi allo specchio dritto dentro gli occhi e dite ad alta voce: Libero gli altri dal mio controllo.