Orfini dice che con Giachetti candidato a sindaco di Roma il Pd può vincere

GIACHETTI

“A Roma il Pd non vuole solo combattere, vuole vincere. Possiamo vincere”. Lo dice Matteo Orfini, presidente del Pd e commissario del partito romano in un’intervista sul sito dell’Unità commentando la candidatura di Roberto Giachetti a sindaco della Capitale. “Giachetti è una personalità di assoluto livello che può incarnare le aspettative della città – sostiene Orfini – riguardo al lavoro di pulizia e di rinnovamento che abbiamo intrapreso e penso che possa farci vincere. Tutto ci dice che grazie al lavoro di questi ultimi mesi il Pd può vincere, e fra l’altro non vedo le altre forze in un particolare stato di grazia, né la destra, debolissima, e nemmeno i Cinque Stelle, ammaccati dalla vicenda di Quarto. Il Pd è l’unica forza credibile per governare Roma”. Quanto alle primarie il presidente del Pd spiega: “Non penso che Giachetti sarà l’unico candidato, organizzeremo primarie aperte, il 7 marzo, non solo del Pd ma di tutto il centrosinistra. Io spero che ci siano altri candidati forti per avere una bella gara. Poi decidono i cittadini”. E a proposito del timore che corra anche l’ex sindaco Ignazio Marino aggiunge: “ha i requisiti per candidarsi. Deciderà lui. Ma Marino è il passato, è la storia di un fallimento politico, e non credo che Roma voglia ripartire da un fallimento”.

ASKANEWS