Onu contro abusi suoi peacekeeper

sede onu

Il Consiglio di sicurezza dell’Onu ha approvato la sua prima risoluzione contro il crescente fenomeno degli abusi sessuali da parte dei peacekeeper delle Nazioni Unite in alcune delle aree più a rischio del mondo. Un passo che segue uno scandalo recente, in particolare nella Repubblica centroafricana e in Congo, con bambini come vittime. La risoluzione prevede il rimpatrio dei militari “dove c’è la prova di uno sfruttamento o abuso sessuale”.

TGCOM