Oggi la Lazio scopre il cammino in Europa League

Europa League 2015

Dopo la Champions tocca all’Europa League. Oggi alle 13 (diretta Sky Sport dalle 12.45) le tre squadre italiane impegnate nella seconda competizione europea – Lazio, Fiorentina e Napoli – conosceranno i nomi degli avversari della prima fase, ma solo i partenopei potranno affrontare il sorteggio da teste di serie.

La formula non è cambiata: le squadre al via sono 48, l’urna di Montecarlo formerà dodici gironi da quattro club ciascuno. Le prime due classificate di ogni gruppo accederanno alla seconda fase, a eliminazione diretta, dove troveranno anche le otto squadre retrocesse dalla Champions League perché classificate al posto dei rispettivi gironi. Da lì in avanti sedicesimi di finale, ottavi, quarti e semifinali si giocheranno con gare di andata e ritorno, mentre la finale si disputerà il 18 maggio 2016 al St. Jakob-Park di Basilea.

Per le tre squadre italiane superare la prima fase non dovrebbe essere un problema, anche se solo il Napoli sarà oggi testa di serie, mentre il ranking Uefa condanna Lazio e Fiorentina alla seconda fascia. Nell’urna delle favorite, oltre ai partenopei, ci saranno Schalke 04, Borussia Dortmund, Basilea, Tottenham, Ajax, Villareal, Rubin Kazan, Athletic Bilbao, Sporting Lisbona, Marsiglia e Dnipro, forse l’avversaria migliore per viola e biancocelesti, spaventati invece dalle due tedesche.

Ma anche il Napoli corre qualche pericolo: in seconda fascia, con Lazio e Fiorentina, ci sono infatti il Monaco e soprattutto il Liverpool. Le ultime due urne, del resto, contengono pochi pericoli: mancare la qualificazione ai sedicesimi sarebbe un vero fallimento per i club e un duro colpo per il ranking Uefa della serie A, già penalizzato dalle sconfitte di Lazio e Sampdoria nei preliminari. La prima giornata di Europa League è in programma giovedì 17 settembre, l’intera manifestazione sarà trasmessa in esclusiva da Sky Sport.

Il Tempo