Napoli, furia De Laurentiis: “Basta aiuti alla Juve! Ci siamo stancati”

SSC Napoli v Borussia Dortmund - UEFA Champions League

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, è una furia. Su Twitter scrive a fine gara: “Ci siamo stancati! La Juve è una squadra forte, se è anche aiutata dagli arbitri diventa imbattibile. E’ inammissibile che con 6 arbitri non si vedano 2 giocatori in fuorigioco. O è malafede o è incompetenza. Questi 6 arbitri devono restare fermi a lungo!”. Il presidente azzurro si riferisce al secondo gol juventino, firmato da Caceres in posizione di fuorigioco (insieme a Chiellini), che ha riportato i bianconeri in vantaggio dopo il momentaneo 1-1 segnato da Britos appena cinque minuti prima.

BENITEZ E IL RITORNELLO — Rafa Benitez usa l’ironia, ma la sostanza è la stessa: “Tutti sappiamo che la Juve è fortissima – dice il tecnico del Napoli -. Ma aggiungo una frase che ho imparato giocando contro di loro, l’ho imparata l’anno scorso e continuo a usarla anche adesso: ‘ci può stare’. Il fuorigioco è millimetrico – prosegue Benitez -, Chiellini ha la fascia bianca in testa e copre Caceres, entrambi sono in fuorigioco ma… Ci può stare. Dico solo che nel momento in cui avevamo ripreso la partita, quando avevamo appena pareggiato… Ci può stare“. Il disaccordo dello spagnolo con l’arbitro è totale, non solo sulla rete dell’uruguaiano, ma anche sul 2-2 annullato al Napoli: ” È Buffon che va contro Koulibaly -afferma l’allenatore azzurro -. Non vedo nessun fallo. Oggi una vittoria poteva cambiare tantissimo. Nel secondo tempo siamo stati a livello della Juventus, almeno fino al gol del 2-1″.

MAGGIO — Anche Christian Maggio è dello stesso avviso: “La Juve è una grandissima squadra con grandi giocatori, però se vengono aiutati così è dura… Sul gol di Caceres non mi pare ci siano dubbi, erano lui e Chiellini in fuorigioco. Non si spiega come l’arbitro non riesca a fischiarlo. Sono cose che fanno riflettere”.

GAZZETTA DELLO SPORT