Napoli e Fiorentina per la coppa

timcup

Coppa Italia, ultimo atto. Questa sera, allo stadio Olimpico di Roma, Napoli e Fiorentina si giocheranno il secondo trofeo della stagione.

Ieri le due squadre sono state ricevute in udienza dal Santo Padre a San Pietro. «Il calcio torni alla sua dimensione sociale – ha affermato Papa Francesco – il fattore economico non deve prevalere su quello sportivo, e voi calciatori dovrete dare l’esempio». Un incarico impegnativo – da ambasciatori dello sport – che i calciatori dovranno portare avanti quasi come una missione spirituale. Il Santo Padre resterà davanti alla tv, avrà modo di assistere all’incontro da sportivo neutrale. Allo stadio ci sarà il Cardinal Bertone in una tribuna autorità ricca di personaggi di primo piano.

Mancherà il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il protocollo di premiazione vedrà impegnata la seconda carica dello Stato, il Presidente del Senato Piero Grasso, con il presidente della Lega Calcio Maurizio Beretta e il neo presidente di Telecom Italia Giuseppe Recchi.

Il Napoli recupera Higuain, la Fiorentina è in ansia per Borja Valero. «In una finale il cuore è fondamentale – ha dichiarato in conferenza stampa il tecnico del Napoli Rafa Benitez – ma la testa può fare la differenza. Non siamo favoriti. La Fiorentina è un’ottima squadra che gioca bene al calcio, è una formazione temibile nonostante alcune assenze. Higuain sta bene – conclude lo spagnolo – mi auguro che questa finale possa essere uno spot per tutto il calcio italiano». In casa viola l’allenatore Montella spera di poter recuperare in extremis Giuseppe Rossi. «Sono due settimane che si allena con noi – afferma il tecnico – conosco la sua tenuta fisica. Non ho ancora deciso, ma valuterò la sua condizione in extremis, così come quelle di Neto e Borja Valero. È la mia prima finale e non posso nascondere l’emozione. A Firenze c’è grande entusiasmo, spero di poter regalare ai nostri tifosi una grande serata. Un successo esalterebbe una stagione già di per sé molto positiva».

IL TEMPO