MotoGP Rossi, pole da urlo a Motegi; Marquez 2°, Lorenzo 3°

rossi6-54
Non ha certo voglia di gettare la spugna, Valentino Rossi. Con una prestazione fenomenale il pesarese centra una splendida pole nel GP del Giappone sulla pista di Motegi con il tempo di 1’43″954 vincendo il testa a testa con un Marc Marquez che pareva in formissima. Lo spagnolo leader del mondiale commette due errori nel finale e deve inchinarsi a Rossi che lo stacca di 180 millesimi ed è 2°; terzo il griglia Lorenzo a 267 millesimi. Seconda fila per Dovizioso, 4°, Crutchlow, 5°, e Aleix Espargaro, 6°.
LA SESSIONE — Con una progressione incredibile Marquez nella Q2 ha stampato subito un crono di 1’44″617, per poi scendere a 1’44″134, ma non è bastato: Rossi ha fatto faville scendendo sotto il muro dell’1’44” con 1’43″954 per una pole che fa sognare.
LA Q1 — I promossi dalla Q1 sono stati Alvaro Bautista con l’Aprilia in 1’45.614 e Scott Redding, staccato di 0″094. I primi degli esclusi sono Stefan Bradl, pure caduto a fine sessione, a 0″209, e Jack Miller a 0″733.
Gasport